Sbalzati dalla moto d'acqua, salvati due uomini rimasti in balia del mare

Le condizioni proibitive del mare hanno messo in difficoltà due uomini che erano usciti con il mezzo da una darsena di Gaeta. Uno dei due era riuscito a risalire, l'altro è stato recuperato dalla Guardia Costiera

Salvataggio in mare ieri, domenica 3 settembre, da parte della Guardia Costiera di Gaeta. La segnalazione, al numero per le emergenze in mare 1530 è arrivata intorno alle 17: un uomo era stato sbalzato in mare insieme ad un amico dalla moto d’acqua lungo il litorale di Formia
I due uomini erano usciti a bordo di una moto d’acqua da una darsena privata di Gaeta per trascorrere il pomeriggio al mare nonostante le condizioni meteo lo sconsigliassero per il forte vento oltre venti nodi.
Dopo mezz’ora infatti i due, a causa del mare agitato sono caduti in acqua. Il più giovane, 24enne di Itri, era poi riuscito a risalire a bordo, mentre il secondo, un 50enne, era rimasto in acqua. 

salvataggio guardai costiera 2-2

La sala operativa della Guardia Costiera di Gaeta ha quindi inviato sul posto la motovedetta CP 856 in servizio di ricerca e soccorso per individuare e soccorrere i due malcapitati. Arrivati sul posto i militari iniziavano le ricerche e nonostante le indicazioni fornite dal segnalante non fossero precise hanno individuato subito la moto d’acqua con a bordo il primo naufrago che, sprovvisto della chiave d’accensione del mezzo nautico, era ormai alla deriva.
La motovedetta, insieme a un gommone della Guardia Costiera, ha proseguito così le ricerche del secondo naufrago di cui si erano perse le tracce.

Intorno alle 18 la motovedetta è poi riuscita a inidivudare e recuperare anche l’altro naufrago, proprietario della moto d’acqua, che sebbene stremato sbracciava per farsi individuare. 
I due, condotti a terra, sono stati sbarcati sulla banchina della Capitaneria per essere affidati alle cure del servizio sanitario 118. Il loro stato risultava buono tale da non richiedere il ricovero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento