Storici Sbandieratori delle Contrade di Cori, impegni e successi in tutto il mondo

In estate la partecipazione ai grandi Festival Mondiali del Folklore a Puerto Rico ed in Turchia. Ad ottobre in programma il 12°Festival Medieval Ayia Napa a Cipro e il Festival Internacional De La Cultura Maya 2017 in Messico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Il Gruppo degli Storici Sbandieratori delle Contrade di Cori non è mai esausto di diffondere l’antica arte della bandiera e, soprattutto, di rappresentare la città di Cori nel mondo. Dopo la partecipazione lo scorso febbraio al Corso Fiorito di Sanremo e un’estate piena di impegni con la presenza a due grandi Festival Mondiali del Folklore, in giugno nell’isola americana di Puerto Rico e in agosto in Turchia, sono pronti a nuove avventure dove saranno protagonisti in due diversi continenti.

Sarà l’isola di Cipro il primo paese che ospiterà il gruppo dal 5-13 ottobre, in occasione del “12°Festival Medieval Ayia Napa” nello splendido e affascinante scenario dell’antico Monastero costruito durante il periodo del dominio Veneziano a Cipro. In Tale manifestazione gli Storici Sbandieratori delle Contrade rappresenteranno l’Italia e vedrà la partecipazione di altre delegazioni straniere che si accompagneranno in una settimana piena spettacoli ed esibizioni varie. Ovviamente, il tutto immerso in un’atmosfera antica, medievale per l’appunto, con costumi e vesti dell’epoca. In tal modo, la città di Ayia Napa farà un salto nel passato e riporterà alla luce delle tradizioni che, non sono mai state dimenticate. 

Per Le Contrade il mese di ottobre (17/24) si concluderà con una importantissima seconda trasferta nell’ America Centrale in Messico nella Capitale Merida sulla penisola dello Yucatan. Invitati ufficialmente come ospiti d’onore dal Governo dello Stato parteciperanno con un organico di 16 elementi al “Festival Internacional De La Cultura Maya 2017”. Questa manifestazione si svolge ogni anno dal 2012, ed è arrivata alla sesta edizione, vedrà, tra i vari paesi invitati come ospiti d’onore il Canada e la Città del Messico. Tale festival di altissimo livello mondiale è chiaramente dedicato alla celebrazione della cultura del popolo Maya, una civiltà nota per l’arte, per la scrittura, e per gli sviluppati sistemi matematici e astronomici. Agli Storici Sbandieratori delle Contrade di Cori gli è stato dato l’onore di aprire la serata dell’inaugurazione sull’imponente piazzale del “Gran Museo del Mundo Maya” di Mérida, la quale sarà presieduta anche da personalità di spicco della politica messicana alla presenza della TV di Stato. Alla Conferenza Mondiale “Cosmologia e Mitolgia della Civilizzazione Millenaria e la Preservazione del Pianeta” saranno presenti i maggiori esperti mondiali della Cosmologia, così come anche 25 nazioni rappresentate dai migliori artisti in campo musicale, culturale e poetico. 

Il 2018 si aprirà con la partecipazione con 25 elementi al Military Tattoo di Glasgow, che avrà luogo in terra scozzese dal 6-11 febbraio 2018. 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento