rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Sbandieratori di Cori all’udienza generale di Papa Francesco

Per la prima volta hanno preso parte alla benedizione apostolica del mercoledì del Santo Padre, accogliendolo con il folklore e i colori della città di Cori sul sagrato della Basilica di San Pietro

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Storica partecipazione degli Sbandieratori Leone Rampante di Cori all’udienza generale di Papa Francesco I. Per la prima volta hanno preso parte alla benedizione apostolica del mercoledì del Santo Padre, accogliendolo con il folklore e i colori della città di Cori sul sagrato della Basilica di San Pietro. Jorge Bergoglio ha salutato gli Alfieri coresi davanti a migliaia di pellegrini e visitatori, annunciando davanti al mondo l’altro appuntamento con la storia che attende quest’anno il Leone Rampate.

Nel 2015 il gruppo celebra il suo quarantacinquennale. Un anniversario che verrà festeggiato con impegni di prestigio e valide iniziative; tra sorprese ed emozioni si ripercorrerà il viaggio lungo 45 anni, attraversando passato, presente e futuro, in una girandola di successi che gli hanno permesso di perfezionarsi e confermarsi a livello nazionale e internazionale.

In programma per l’estate ci sono già due eventi: il Latium Festival (25 Luglio - 7 Agosto 2015), che vedrà il Leone Rampante protagonista della principale manifestazione folkloristica mondiale del territorio laziale. La presenza all’International Folklore Festival di Veliko Tarnovo, in Bulgaria (18-26 Luglio), tra i più importanti d’Europa.

Oltre ad arricchire il vasto palmares, queste saranno occasioni per far crescere i numerosi ragazzi dell’associazione, aprendoli alle culture e alle tradizioni del mondo, senza perdere di vista l’obiettivo fondamentale dell’educazione dei giovani al sociale, che il gruppo persegue da diversi anni con un cuore davvero Rampante.

Il 2014 si è chiuso con traguardi non meno degni di nota. È stato riconfermato il Presidente, affiancato da un nuovo Direttivo di giovani e giovanissimi, il giusto mix di esperienza e gioventù. Pregevoli anche le uscite dello scorso anno, tra Italia (41^ Giostra dell'Arme di San Gemini – Terni), Inghilterra (50th Billingham International Folklore Festival of World Dance – Billingham) e Brasile (Festival Internacional do Folklore de Olímpia - San Paolo).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbandieratori di Cori all’udienza generale di Papa Francesco

LatinaToday è in caricamento