rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Sbandieratori di Cori in Irlanda del Nord al "The Belfast Tattoo 2015"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

L'antica e nobile arte militare corese del maneggiar l'insegna arriva in Irlanda del Nord con gli Storici Sbandieratori delle Contrade di Cori che il 4 e 5 Settembre parteciperanno al The Belfast Tattoo 2015. 600 artisti, tra cui alcune delle migliori rappresentanze bandistiche militari provenienti dall'Ulster, dalla Scozia, dall'Olanda, dall'EIRE e dal Canada, daranno vita a suggestivi spettacoli fino al gran finale del Massed Pipe and Drums.

Alla rassegna dedicata al folklore militare del mondo, unito nel segno della pace e della fratellanza, non potevano mancare gli sbandieratori di Cori, in onore delle loro origini militari, discendenti di quegli Alfieri che in guerra precedevano l'esercito e con la loro picca, difesa fino alla morte, impartivano da lontano precisi segnali ai soldati, descrivendo la situazione sul campo e indicando il momento giusto per l'attacco.

Gli Storici Sbandieratori delle Contrade, custodi di una scuola di sbandieramento unica in tutta Italia, ricreeranno con le loro bandiere i movimenti di quel tempo, rievocando con innovative ed acrobatiche coreografie le battaglie medievali sulle strade della capitale nordirlandese. I colori e gli stemmi di Cori illumineranno l'uggioso cielo sulla foce del Lagan. Rulli di tamburi e squilli di chiarine echeggeranno ai piedi del gigante dormiente a guardia della città, la collina circostante che ispirò 'I viaggi di Gulliver' di Swift.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbandieratori di Cori in Irlanda del Nord al "The Belfast Tattoo 2015"

LatinaToday è in caricamento