Cronaca Sermoneta

Sbandieratori di Sermoneta in Portogallo per il Festival internationale

Dal 25 luglio a 4 agosto i sbandieratori di Sermoneta, unici rappresentanti dell'Italia saranno a Barcelinhos per il festival international de folklore rio, organizzato dal Cioff

Gli sbandieratori Ducato Caetani di Sermoneta dal 1996 sono gli ambasciatori del borgo dei Caetani in giro per il mondo, diffondendo il folklore e la tradizione dell'arte della bandiera.
Dal 25 luglio a 4 agosto i nostri saranno a Barcelinhos, in Portogallo, per il Festival International de Folklore Rio, organizzato dal Cioff. Si tratta di un appuntamento di caratura mondiale nel quale gli sbandieratori di Sermoneta saranno gli unici rappresentanti dell'Italia.

A tal proposito, il sindaco Claudio Damiano ha scritto una lettera da consegnare alle autorità di Barcelinhos nella quale, oltre a ringraziare dell'ospitalità, ricorda i valori di fratellanza che devono caratterizzare i rapporti tra le diverse culture. “In un momento in cui i venti di guerra in Medio Oriente minacciano migliaia di vite umane e la serenità tra le nazioni – si legge nella nota del Sindaco – queste iniziative mirano a rinsaldare il rapporto di vicinanza e di rispetto reciproco, lanciando al mondo un messaggio di pace e di speranza attraverso la musica e la cultura”.

Gli Sbandieratori lo scorso anno hanno rappresentato l'Italia al festival del folclore di Zacatecas in Messico; nel corso degli anni hanno toccato tutti e cinque i continenti diffondendo la storia ed il nome di Sermoneta.

Il mese prossimo, gli Sbandieratori Ducato Caetani sono invece attesi in Russia, dal 28 agosto all'8 settembre insieme agli sbandieratori delle contrade di Cori, per partecipare al Military Tattoo di Mosca, il raduno mondiale delle bande militari e dei gruppi folkloristici di tutto il mondo che si svolge nella Piazza Rossa. La manifestazione che si tiene tradizionalmente durante le celebrazioni del City Day, vedrà più di 50 orchestre provenienti da 30 paesi di tutto il mondo: si tratta di uno degli eventi più rilevanti della vita culturale russa, visto che le migliaia di soldati, musicisti e artisti che vi partecipano si fanno ambasciatori della pace e del rispetto reciproco rappresentando la diversità delle tradizioni nazionali, artistiche e militari. Un grande onore per Sermoneta essere lì ed un orgoglio per l'Amministrazione Comunale e tutta la cittadinanza di Sermoneta poter esportare il nome del Ducato Caetani nel cuore della Piazza Rossa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbandieratori di Sermoneta in Portogallo per il Festival internationale

LatinaToday è in caricamento