Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Crisi, Di Giorgi: “Governo sblocchi subito i pagamenti alle imprese”

Il sindaco di Latina concorda con la proposta del presidente dell'Anci per lo sblocco di 9 miliardi per investimenti a favore delle imprese

Sbloccare subito i pagamenti alle imprese; “non vogliamo essere complici del dissesto della nostra economia”.

Con queste parole il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, anche in qualità di componente nazionale dell’Anci, fa eco a quanto proposto dal presidente nazionale dell’Anci, Graziano Delrio, per lo sblocco immediato, tramite decreto del Governo, di 9 miliardi da impegnare per spese in investimenti ed opere a favore delle imprese.

“Concordo in pieno con la linea adottata dall’Anci ed esposta dal presidente Delrio – afferma il sindaco Di Giorgi –: se entro la prima metà di aprile non dovessimo avere risposte concrete, siamo pronti, come Comuni, a valutare anche l’ipotesi di autorizzare tutti i pagamenti dovuti dall’ente verso le aziende. La nostra è una iniziativa che va nella direzione di aiutare le imprese per cercare di salvare l’economia dal completo dissesto. Il Governo deve agire subito, sbloccando i pagamenti alle imprese: noi come Comuni non vogliamo renderci complici inerti del crollo del sistema economico".

"Sbloccare i pagamenti da parte del Governo sarebbe già un grande passo avanti – conclude Di Giorgi – ma il vero punto di svolta sarebbe la revisione del Patto di Stabilità, con il suo allentamento e un meccanismo premiale verso i comuni virtuosi. Chiediamo a Governo e Parlamento maggiore attenzione verso gli enti locali, segnatamente i Comuni, che sono il front office, il contatto diretto con i cittadini ma che hanno anche il grande onere di garantire i servizi essenziali ai cittadini”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi, Di Giorgi: “Governo sblocchi subito i pagamenti alle imprese”

LatinaToday è in caricamento