Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Arrestato l’uomo che sotto l’effetto di droga aveva scavalcato il balcone di casa

Era risultato destinatario di un’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso il 16 maggio 2023 dall’ufficio esecuzioni penali della Procura Generale della Corte d’Appello di Venezia

E’ stato arrestato l’uomo di 35 anni che ieri mattina aveva messo in allerta quanti si trovavano nella zona di viale Nervi scavalcando la ringhiera del balcone dell’appartamento al sesto piano di una palazzina impugnando un coltello e un martello. Come accertato poi dai carabinieri il gesto era stato compiuto dal 35enne di origini romene, che aveva anche minacciato di gettarsi nel vuoto, mentre era in preda ad allucinazioni dovute all’abuso di sostanze stupefacenti

Una volta tratto in salvo e messo in sicurezza l’uomo è stato portato in caserma e sottoposto a una serie di accertamenti, e all’atto del controllo di polizia era risultato destinatario di un’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso il 16 maggio dello scorso anno dall’ufficio esecuzioni penali della Procura Generale della Corte d’Appello di Venezia dovendo espiare 2 anni, 5 mesi e 27 giorni di reclusione per concorso in ricettazione per reati commessi nel 2017. 

Espletate le formalità di rito, il 35enne è stato portato presso la casa circondariale Latina a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato l’uomo che sotto l’effetto di droga aveva scavalcato il balcone di casa
LatinaToday è in caricamento