Cronaca

Schools International Talents, studenti del Classico primi a Torino

Con uno spettacolo brioso, tenero e appassionante i ragazzi del liceo Dante Alighieri di Latina hanno vinto la terza edizione del concorso nazionale rivolto ai giovani tra i 13 e i 20 anni. Quindici i finalisti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Quindici finalisti, un solo vincitore. La serata si è svolta sabato 31 maggio presso il Teatro Piccolo Regio di Torino a conclusione della terza edizione del concorso Schools International Talents, rivolto ai ragazzi tra i 13 e i 20 anni.

Vincitori sono stati un gruppo di ragazzi del Liceo Classico Dante Alighieri di Latina che, dopo aver affrontato le selezioni regionali nell’auditorium del proprio liceo, sono approdati a Torino con tanta voglia di mettersi in gioco.

La performance ha avuto al centro l’aspirante attrice Chiara Protani guidata dalla regista-pianista Paola Giovannetti, che assieme ai loro compagni (Davide Bretto, Marianna Del Mauro, Luisa Ingravalle, Francesca Sarno, Giulia Stabile, Matteo Stolfa, Valeria Vespasiano) hanno portato sul palco uno spettacolo brioso, tenero e appassionante.

“Abbiamo scommesso sull’arte - commentano i ragazzi -, ma anche sul nostro legame di amicizia”.

Hanno affrontato ben 130 aspiranti artisti provenienti persino dalla Romania e dalla Bolivia, che si sono sifdati sul palco con lealtà e professionalità nonostante la loro giovane età. La vittoria, inaspettata ma gratificante, gli garantisce un volo diretto per l’Expo di Milano 2015, nonché la possibilità di frequentare uno stage con i migliori artisti nel campo teatrale.

Unità, naturalezza e feeling: queste le carte vincenti dei ragazzi del Classico, assieme ad un grande coraggio, il coraggio di credere in se stessi e nella propria passione.

Vincente la loro collaborazione come quella tra enti che hanno finanziato il progetto, partito dall’idea di Eliana Petruzzelli, che instancabilmente ha esaminato i candidati valutando anche la loro preparazione culturale.

Con l’augurio che queste sinergie risultino essere ingredienti quotidiani di una scuola fatta per e da i ragazzi, seguiremo i ragazzi nella loro evoluzione.
Latina, Torino, Milano Expo: quale il prossimo palco da conquistare per questi talentuosi ragazzi?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schools International Talents, studenti del Classico primi a Torino

LatinaToday è in caricamento