Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Centro

Sciopero della scuola, giornata di protesta: sit in degli studenti a Latina

Appuntamento ai giardinetti pubblici e sit dei ragazzi sotto l'obelisco. In tanti sono anche partiti alla volta di Roma per partecipare alla grande manifestazione della capitale

Giornata di mobilitazione per la scuola; una giornata, quella di oggi, che nella provincia di Latina arriva al termine di una protesta degli studenti che dura ormai da un paio di settimane.

Chiamati all’appello i ragazzi degli istituti del capoluogo prima, e di molti altri centri della provincia poi, non si sono tirati indietro.

La scorsa settimana hanno occupato gli edifici scolastici e il 17 novembre in migliaia sono scesi in piazza contro il ddl Aprea, la privatizzazione della scuola, e contro i tagli imposti dal governo. Dopo altre forme di protesta alternativa che hanno portato avanti nel corso degli ultimi giorni, con assemblee, dibattiti, flash mob e sit in – ricordiamo ad esempio piazza del Popolo inondata di post it con scritto “No Aprea” – anche oggi hanno voluto far sentire la loro voce.

Nel giorno dello sciopero generale, alcuni studenti del capoluogo, come quelli del Grassi, del Majorana e dell’Artistico questa mattina si sono dati appuntamento alle 9 presso i giardinetti pubblici per un sit pacifico organizzato sotto all’obelisco.

Altri studenti, e anche alcuni insegnanti, questa mattina presto si sono mossi verso la capitale per partecipare alla grande manifestazione e ai cortei organizzati a Roma – quello dei Cobas e quello degli studenti – in difesa della scuola e del diritto allo studio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero della scuola, giornata di protesta: sit in degli studenti a Latina

LatinaToday è in caricamento