Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Sciopero mezzi pubblici venerdì 20 luglio, a rischio le corse dei bus

La serrata è stata indetta per 4 ore dalle segreterie nazionali di categoria. Disagi potrebbero verificarsi per chi si mette in viaggio nella provincia pontina con variazioni nel trasporto locale

Ancora un venerdì caldo per i trasporti locali e nazionali. Per il 20 luglio è stato proclamato uno sciopero di 4 ore che potrebbe creare disagi a quanto decidono di mettersi in viaggio lasciando a casa l’auto privata.

Aderendo allo stop indetto dalle segreterie nazionali di categoria, la Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti e Faisa Cisal, incrocerà le braccia il personale di movimento della Cotral astenendosi nella mattinata dalla prestazioni lavorativa.

La serrata infatti è prevista dalle 8.30 alle 12.30; i dipendenti riprenderanno il lavoro al termine dello sciopero con partenze dai depositi o rimesse di appartenenza.

Il personale addetto alla verifica e alle biglietterie sciopererà con le stesse modalità, mentre tutti i lavoratori degli uffici, degli impianti fissi, per il personale della trazione a turno fisso e per tutto il personale non indicato, lo sciopero avverrà per le quattro ore di fine turno per la Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti e per le tre ore di fine turno per Faisa Cisal.

ATRAL - Disagi si potrebbero verificare anche nei collegamenti nella città di Latina; anche i dipendenti dell'Atral hanno confermato la loro adesione allo sciopero -, con le stesse modalità -; sono a rischio, quindi, anche le corse all'interno del capoluogo e tra lo stesso e le zone periferiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero mezzi pubblici venerdì 20 luglio, a rischio le corse dei bus

LatinaToday è in caricamento