Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Europa / Viale John Fitzgerald Kennedy

Anziana scippata in viale Kennedy, in manette due giovani di Al Karama

La donna di 76 anni scippata della collana d'oro e strattonata a terra. I due ladri, di 20 e 25 anni domiciliati presso il centro rom, sono stati fermati poco dopo in via Romagnoli

Hanno scippato un'anziana signora per poi farla cadere rovinosamente a terra. A nulla è servita, però, la precipitosa fuga; la loro descrizione che è stata fornita dai presenti ha permesso di rintracciarli nel giro di brevissimo tempo.

Con l’accusa di rapina aggrava in concorso sono finiti in manette due giovani di 20 e 25 anni di nazionalità romena risultati essere domiciliati presso il centro rom di Al Karama.

Erano intorno alle 10 di questa mattina quando la donna di 76 anni è stata raggiunta lungo viale Kennedy, nei pressi del cimitero e mentre entrava in una panetteria, da due giovani a piedi che le hanno strappato la collana d’oro dal collo strattonandola e facendola cadere a terra – ha riportato delle lesioni giudicate guaribili in sei giorni -.

Scippata l’anziana, i due sono scappati via sotto gli occhi di alcuni passanti che hanno tentato, invano, di ricorrerli.

Allertato il 113, gli agenti sono giunti sul posto dove hanno ascoltato le testimonianze dei presenti e raccolto le descrizioni che hanno permessoloro di rintracciare i due ladri nel giro di breve tempo.

I due giovani sono stati trovati all’altezza di via Romagnoli e al momento del fermo hanno opposto resistenza ai poliziotti, nonostante corrispondessero perfettamente all’identikit.

Al momento del fermo gli agenti hanno trovato in loro possesso solo una catenina in oro bianco - di cui non hanno saputo giustificare la provenienza -, ma nessuna traccia della collana rubata alla donna, secondo la polizia ceduta già a qualche complice.

Ad inchiodarli, quindi, proprio il riconoscimento da parte della vittima che ha raccontato di aver notato i due giovani aggirarsi nel luogo della rapina anche il giorno prima.

Arrestati per rapina aggravata in concorso, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale saranno giudicati domattina dal tribunale di Latina con rito per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana scippata in viale Kennedy, in manette due giovani di Al Karama

LatinaToday è in caricamento