menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippa una donna incinta, 29enne bloccato e arrestato dopo la fuga

Le grida della vittima hanno attirato l'attenzione di una pattuglia subito intervenuta. Dopo aver inseguito il bandito lo hanno fermato e arrestato nonostante la sua energica e violenta reazione

Appena scippata ha gridato aiuto attirando l’attenzione dei carabinieri che erano nei paraggi. Immediatamente ne è nato un inseguimento concluso con la cattura di un ragazzo di 29 anni di nazionalità algerina.

Tutto è successo nella tarda mattinata di ieri, intorno alle 13 a Latina; per il giovane straniero arrestato le accuse sono di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale.

Secondo quanto ricostruito, il giovane ha scippato il telefono cellulare ad una ragazza di origini cinese in stato di gravidanza, tentando poi la fuga per le vie limitrofe.

Le grida della vittima hanno attirato l’attenzione di una pattuglia dei carabinieri subito intervenuti; dopo aver inseguito a piedi il bandito sono riusciti però a bloccarlo e trarlo in arresto nonostante la sua energica e violenta resistenza.

La refurtiva è stata riconsegnata alla donna mentre il giovane arrestato è stato rinchiuso in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento