La Sciusciata Gaetana in diretta radio-televisiva con Usa, Spagna, Germania e Sud America

La tradizionale Sciusciata Gaetana e il Festival del gelato in Musica, per la prima volta in TV con WBE Channel Florida e diretta radiofonica con la QRZ Latina dalla Spagna.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Domenica 4 gennaio, si svolgerà a Gaeta la Sciusciata Gaetana 2015 e il Festival del Gelato in Musica, con dirette e collegamenti televisivi e radiofonici internazionali.
Una eccezionale macchina organizzativa, partita alcuni mesi orsono, è pronta a presentare questa manifestazione di Musica Popolare tradizionale, abbinandola, quest'anno, per la prima volta al "Festival del gelato in Musica".

I "Sciusci" che si sono esibiti nella loro tradizionale serenata di fine anno nelle strade della città, nelle attività commerciali e nelle case di tutti i residenti, si ripresenteranno sul palco di Piazza Mazzoccolo, sul Lungo Mare Caboto, con i loro tradizionali vestiti coloratissimi, i loro cappelli e i loro strumenti costruiti a mano, fatti di legno e tappi di birra ed abbelliti da fantasiose colorazioni.

Quest'anno come non mai gli organizzatori hanno voluto abbinare alle tradizioni, la cultura, l'arte, la musica dei grandi ospiti della musica leggera, il cinema e la solidarietà. Sul palco di Gaeta si alterneranno oltre ad una decina di bande di Sciusci, i grandi nomi della musica degli anni 60/70; a rallegrare la serata, dal punto di vista canoro, ci sarà Paky Canzi, leader e voce storica dei Nuovi Angeli con canzoni come "Donna Felicità", Anna da dimenticare", Uakadì, Uakadà", "Singapore", "Viaggio in Inghilterra" e tante altre; è poi la volta di Roberto dei The Rogers, che negli anni 60 fecero ballare intere generazioni nelle discoteche di mezza Europa con "Guarda", "Tam Tam" e tutta una serie di canzoni che scalarono le hit parade. Non mancheranno le giovani leve di grande esperienze come Andrea Del Monte, che nel 2007 si aggiudicò il Premio della Critica al Cantagiro, e nel 2009 fu tra i finalisti di San Remo Off.

Ma la musica non finisce qui, perchè in collegamento dalla Puglia ci sarà il Maestro Guido Maria Ferilli, che ha scritto numerose canzoni di grande successo. Una su tutte: "Un amore così grande" portata al successo da Mario del Monaco e ripresa poi da Claudio Villa, Andrea Bocelli, Luciano Pavarotti e ultimamente da "Il volo" mentre l'interpretazione dei Negramaro ne ha fatto la sigla dei Mondiali di calcio 2014. Inoltre ha composto canzoni per Raffaella Carrà, Vecchioni, Dee Dee Bridgewater, Dik Dik, Caterina Caselli, oltre a numerose sigle televisive.

Ma c'è anche un'altra musica, quella delle colonne sonore di successo. Sul palco di Gaeta ci sarà il Maestro Umberto Scipione, che, anni fa dall'amata Gaeta si trasferì a Roma da dove decollò facendosi apprezzare per tutta una serie di produzioni discografiche e soprattutto per la sua vena musicalmente poetica, da essere stato scelto da numerosi registi per la realizzazione delle loro colonne sonore. Sono firmate Umberto Scipione le ultime colonne sonore di film che hanno sbancato i botteghini negli ultimi anni: "Benvenuti al Sud", "Benvenuti al Nord", "Sotto una buona stella", "Un boss in salotto" e l'ultimissima "Si accettano miracoli" al cinema dal 1° gennaio 2015. La serata continuerà con la presenza della poetessa e regista Patrizia Stefanelli, studiosa delle tradizioni locali e molto apprezzata per i suoi libri in tutta Europa.

In collegamento dal Brasile il Prof. Salezio Placido Pereira, porterà un messaggio di pace e solidarietà, in una breve intervista, e ci parlerà della World Academy of Human Science (www.waohs.org) con sede a Miami e della quale è il Presidente. Il Prof. Pereira è autore di oltre 40 libri ed è una vera autorità nel mondo della psicanalisi. Ancora da Atlanta (USA) Sua Eccellenza l'Ambasciatore Onorario Internazionale di Santo Domingo, il Dr. Andrea Tasciotti, si farà portavoce della città di Gaeta nelle sedi Istituzionali delle Organizzazioni delle quali è membro, quale l'IDI (Istituto Diplomatico Internazionale per gli interscambi culturali e commerciali tra le nazioni), ADMIR (American Diplomatic Mission of International Relations), Consiglio d'Europa, ed altre. Grazie al Dr Tasciotti, la Sciusciata Gaetana ha ricevuto i patrocini morali delle Organizzazioni Internazionali.

Il tutto sarà condito, dal collegamento con l'Editore della WBE Channel, a Sarasota in Florida. La WBE Channel riprenderà l'intera serata per farne 3 puntate di Milan Glamour, il programma ideato e condotto da Pasquale Sorabella, che andranno in onda sulla WBE Channel USA e attraverso la piattaforma Italica TV di New York, verranno irradiate in 72 paesi. Altro collegamento radiofonico con la Spagna, dove da Santa Cruz de Tenerife, DJ Master, con la piattaforma radio-televisiva QRZ Latina 24.7, che dirige, trasmetterà alcuni interventi in diretta, per poi rimandare il tutto a fine serata e riproporla nei giorni a seguire.

In tema di collegamenti, in piazza ci sarà una troupe di tecnici che insieme al conduttore Marco Cuoco, manderanno in diretta tutta la serata su Radio MPA di Salerno. Marco si occuperà del backstage dell'evento con interventi e interviste a tutti i partecipanti.

Tanti Sciusci e tanto gelato offerto in Piazza Mazzoccolo tra musica, arte, cultura, cinema, tradizioni e solidarietà. Nel corso della serata, Salvatore Gelso annuncerà l'uscita del CD del Festival del Gelato in Musica, dove ci saranno anche 2 canzoni dei Nuovi Angeli: "Donna Felicità" e l'inedita "Sempre accanto a me" che è in uscita sul mercato a Marzo. Inoltre il CD conterrà anche "Guarda" e "Carnevale" dei The Rogers. La sigla è una canzone che Mimmo Santi ha dedicato alla città. Ci sarà anche Mimmo.

L'evento con il Patrocinio del Comune di Gaeta, è stato organizzato da Salvatore Gelso del Festival del Gelato in Musica, da Enrico Sanna dell'Ass. Onde Note e Sapori, e da Pasquale Sorabella, che cura la parte artistica e mediatica dell'evento.

La serata sarà presentata da Dino Pascali e Pasquale Sorabella.
 

Torna su
LatinaToday è in caricamento