Aprilia, 16enne scomparsa da oltre un mese: il disperato appello dei genitori a “Chi l’ha visto?”

Di Alexandra non si hanno notizie dall'11 agosto scorso; del caso se ne è occupata anche la trasmissione televisiva di Rai3 che ha raccolto l'appello dei genitori: "Siamo disperati"

Alexandra (foto Chi l'ha visto?)

Da più di un mese non si hanno più notizie da quando, dopo un diverbio con la mamma, ha fatto perdere le proprie tracce. Era lo scorso 11 agosto quando la 16enne Alexandra Nicoleta B. che vive ad Aprilia si è allontanata da casa. 

Anche la trasmissione televisiva di Rai3 “Chi l’ha visto?” si è occupata del caso della giovanissima scomparsa raccogliendo il disperato appello dei suoi familiari. 

“Siamo preoccupatissimi, siamo nella disperazione” hanno dichiarato i genitori nel corso della puntata della striscia quotidiana andata in onda ieri alle 12.25. “Se qualcuno l’ha vista e può informarci” ha detto la mamma in lacrime che poi si è rivolta alla figlia: “Alexandra torna a casa”. 

Anche nella tradizionale puntata del mercoledì di ieri sera, la conduttrice Federica Sciarelli ha ribadito l’appello a chiunque avesse notizie della 16enne scomparsa. Nel corso della puntata di oggi della fascia quotidiana è stato anche annunciato il ritrovamento del telefono cellulare della 16enne nei pressi di via Cattaneo ad Aprilia.

Alexandra, come viene descritto nella scheda della giovane che si trova sul sito della trasmissione, ha occhi castani e capelli neri, al momento della scomparsa indossava jeans neri e una camicia a quadri bianca e nera con delle scarpe da ginnastica bianche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento