Cronaca Gionchetto

Scuola primaria del Gionchetto: scongiurata la chiusura del plesso

Raggiunte sono sufficienti iscrizioni per formare una nuova classe prima. Ieri una nuova visita dell'assessore alla scuola Antonella Di Muro che ha annunciato la volontà del Comune di investire con progetti pilota

La scuola primaria del Gionchetto è salva e per il prossimo anno scolastico ci sono sufficienti iscrizioni per formare una nuova classe prima e scongiurare la chiusura del plesso in un quartiere della città, da sempre “difficile” e trascurato, che sarebbe stato altrimenti sprovvisto di un luogo di aggregazione importante.

Ieri la scuola è stata visitata dall’assessore alla scuola Antonella Di Muro, accompagnata dalle consigliere comunali Maria Grazia Ciolfi e Loretta Isotton, dopo l’incontro avvenuto lo scorso mese con la dirigente scolastica Claudia Rossi e con le mamme degli alunni. L’assessore Di Muro ha annunciato la volontà dell’amministrazione comunale non solo di tenere aperto il plesso ma di investire su questa scuola con alcuni progetti pilota.

Si è parlato quindi della possibilità di attivare il tempo pieno a partire dal prossimo anno scolastico e di promuovere attività extracurriculari, come progetto di alternanza scuola-lavoro da condividere con l’istituto Agrario San Benedetto. In cantiere anche l’ipotesi di intercettare sponsorizzazioni per un progetto musicale che coinvolga non solo gli alunni ma tutto il quartiere Gionchetto.

Intanto, nei prossimi giorni, verranno messi a dimora nuovi alberi nel giardino della scuola tanti quanti sono i nuovi iscritti nel plesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola primaria del Gionchetto: scongiurata la chiusura del plesso

LatinaToday è in caricamento