rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Scontro sulla Latina Ambiente, Cozzolino: “Solo giochi di potere”

Duro il consigliere del Pd: "La città è sporca e la gestione della Latina Ambiente non funziona; la maggioranza se ne accorge solo ora per una mera questione legata a spartizioni di potere"

È un intervento duro quello del consigliere comunale del Pd, Alessandro Cozzolino secondo il quale la querelle scoppiata intorno alla Latina ambiente non sarebbe altro che “un gioco di potere” che nulla a che fare “con il bene della città”.

“La città è sporca e la gestione della Latina Ambiente non funziona, ma la maggioranza se ne accorge solo oggi per una mera questione legata a spartizioni di potere che si riverberano in provincia dopo quanto accaduto alla Regione Lazio” è l’analisi spietata di Cozzolino che torna a chiedere di discutere in Commissione Ambiente dei controlli che l’amministrazione compie sui servizi resi dalla Latina ambiente.

“Un ordine del giorno che abbiamo presentato dieci mesi fa – spiega Cozzolino - che abbiamo reiterato e sollecitato in diverse occasioni, ma che questa maggioranza, per motivi che appaiono strumentali, continua a ignorare impedendoci anche di svolgere il nostro ruolo”.

Ora il caos legato alla società dei rifiuti dipende, secondo il consigliere del Pd, da giochi di potere interni che non fanno bene alla città. “Quando in “Consiglio comunale sostenevamo lo scioglimento della Latina Ambiente – ricorda Cozzolino – la maggioranza ha salvato la società garantendo un cambiamento di rotta che non c’è mai stato. Anzi, le criticità sono diventate vere e proprie emergenze perché più che a una gestione seria e corretta del servizio si pena a spartizioni di poltrone”.

“Già in passato il Partito Democratico si  è rivolto al Prefetto per chiedere che la maggioranza garantisse il normale svolgimento dell’attività amministrativa compreso e tutelato il ruolo dell’opposizione. Diciamo basta ai giochi di potere interni a questa maggioranza di centrodestra - conclude Cozzolino -. Rinnoviamo la richiesta di rispondere alle nostra istanze, come prevede la legge. Per discutere del bene della città e dei cittadini".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro sulla Latina Ambiente, Cozzolino: “Solo giochi di potere”

LatinaToday è in caricamento