Mille metri cubi di rifiuti abbandonati, scoperta una discarica abusiva

Operazione contro l’inquinamento ambientale da parte degli uomini della stazione Forestale Carabinieri di Terracina. In un'area di proprietà del Comune di San Felice erano stati scaricati scarti e spazzatura di ogni genere

Una discarica a cielo aperto, su un’area di circa 3mila metri quadrati di proprietà del Comune di San Felice. E’ quanto hanno scoperto gli uomini della stazione forestale dei carabinieri di Terracina in un’area mimetizzata da una folta vegetazione, in prossimità di via Regina Elena.

Nella zona erano state scaricate ingenti quantità di rifiuti speciali, alcuni anche pericolosi, di diverse tipologie, mettendo anche a riscio l’ambiente e il sottosuolo.

discarica-abusiva-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli accertamenti condotti hanno consentito di scoprire oltre mille metri cubi di rifiuti abbandonati, in particolare rifiuti misti da demolizioni, plastica, materiali in ferro, fogli di asfalto e rifiuti bituminosi insieme a residui e scarti di potature. Le indagini dei militari forestali non si fermano e continuano ora per risalire ai responsabili, con l’obiettivo di prevenire il fenomeno dello smaltimento illecito di rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus, positivo un altro bagnino. La Asl chiude uno stabilimento balneare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento