Costruzioni in zona sottoposta a vincolo, operazione dei forestali a Terracina

Strutture in muratura e in legno sono state scoperte nelle campagne vicino al canale Linea Pio. Non c'erano titoli abilitativi. Denunciato il proprietario del terreno per violazione urbanistica

Una struttura in muratura da adibire ad attività di ristorazione, sale e bar e altre in legno per la custodia di animali da cortile. Tutto però era stato realizzato senza autorizzazioni né titoli abilitativi e per di più in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico e considerata area agricola. E’ quanto ha scoperto il personale della stazione forestale dei carabinieri in località il Colle, nelle campagne di Terracina, su un terreno di circa un ettaro confinante con il canale Linea Pio.

sequestro forestai terracina2-2

Nelle piccole strutture di legno i forestali hanno trovato animali di diverse specie, tra equini e ovini, per un totale di 100 esemplari. Tutti gli animali erano tenuti in regola con le orme veterinarie e in buono stato di salute, ma il legale rappresentante dell’associazione nonché proprietario del lotto di terreno è stato denunciato per violazione urbanistica e paesaggistica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento