Cronaca Isonzo / Via Bolognini

Scuola di borgo Isonzo pericolante, Comune: “Già predisposti i soldi”

Il sindaco Di Giorgi risponde alla consigliera del Pd Zuliani che aveva sollevato il problema della sicurezza nella scuola elementare in cui tre aule sono state chiuse: “La questione è seguita attentamente dai tecnici”

“L’amministrazione comunale ha già reperito le somme per eseguire i lavori nella scuola di Borgo Isonzo e la questione è seguita attentamente dai tecnici comunali”.

Non si è fatta attendere la risposta del Comune di Latina alla consigliera del Pd Nicoletta Zuliani che aveva sollevato il problema della sicurezza nella scuola di Borgo Isonzo in cui alcune aule sono state chiuse..

“Lo scorso anno, esattamente il 14 marzo 2013, i tecnici del Comune erano intervenuti per effettuare apposite ed approfondite verifiche strutturali del plesso di  Borgo Isonzo, a cui erano seguiti poi ulteriori sopralluoghi tecnici che hanno portato ad interdire l’utilizzo di due aule.

Sono stati quindi programmati gli interventi da effettuare che comporteranno lavori per un costo complessivo di 145mila euro. Si tratta di una cifra rilevante che abbiamo provveduto a reperire e mettere a disposizione per l’esecuzione di questo intervento, grazie anche al lavoro compiuto dall’assessore all’urbanistica, Giuseppe Di Rubbo.

Si dovrà ora procedere – continua il sindaco Di Giorgi - all’approvazione del progetto esecutivo, l’espletamento della gara di appalto e il successivo affidamento dei lavori. Cercheremo, nel pieno rispetto delle procedure previste, di accelerare quanto più possibile l’esecuzione di questo intervento per consentire quanto prima ai bambini, agli insegnanti e agli stessi genitori di poter usufruire al meglio di questa storica scuola”.                                                                          

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola di borgo Isonzo pericolante, Comune: “Già predisposti i soldi”

LatinaToday è in caricamento