Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Inizia il nuovo anno scolastico: il messaggio del sindaco di Sermoneta

Si torna oggi sui banchi di scuola e il sindaco di Sermoneta Damiano e e l'assessore alla Pubblica Istruzione Giuseppina Giovannoli hanno voluto rivolgere un saluto a studenti, famiglie ed insegnanti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

In vista dell' del nuovo anno scolastico, il sindaco di Sermoneta Claudio Damiano e l'assessore alla Pubblica Istruzione Giuseppina Giovannoli hanno voluto rivolgere un saluto a studenti, famiglie ed insegnanti.

“L'amministrazione comunale - si legge nella nota inviata anche al Dirigente Scolastico Enzo Mercuri – considera la scuola come cardine della società: per questo ha investito e continua ad investire nelle strutture scolastiche, per renderle sempre più belle, sicure ed accoglienti”.

Ai genitori, l'amministrazione conferma la disponibilità “al dialogo e al confronto. Affrontiamo insieme le difficoltà che si potrebbero riscontrare nel corso dell'anno. Confrontiamoci e troviamo insieme le soluzioni. La scuola è anche condivisione”.

Messaggio anche per docenti, “chiamati al difficile compito di trasmettere il bagaglio di conoscenza”, e al personale della scuola “che lavora ogni giorno con sacrificio ed impegno”. A tutti loro l'Amministrazione rivolge “il grazie più sincero per il lavoro che andranno a svolgere”. Un in bocca al lupo speciale, infine, agli studenti: “l'Amministrazione Comunale ha a cuore il vostro futuro.

Oggi più che mai la nostra società impone ed esige impegno e preparazione. L’impegno che
impiegherete nel vostro percorso scolastico servirà non soltanto a voi stessi: esso contribuirà a migliorare la cultura e la civiltà del nostro paese”.

“Al di là di quale sia il percorso di studi che sceglierete – si legge ancora nella nota – sappiate fare tesoro delle esperienze che vivrete nella aule scolastiche. Perché la scuola è una meravigliosa opportunità ed un grande privilegio, una vera e propria “palestra di vita”, il luogo in cui sperimentare solidarietà ed unità, in cui sviluppare una cultura del “bene comune”, del rispetto delle regole e dei doveri. Cominciamo dalle cose semplici: la pulizia delle strutture scolastiche, la custodia degli arredi, la lotta ad ogni forma di bullismo e di vandalismo. Dai piccoli gesti può nascere una città migliore e più moderna, con un più alto senso civico”.

“Ora rimbocchiamoci le maniche, tutti insieme. Noi siamo con voi”, conclude la lettera.

NUOVO ANNO SCOLASTICO, LE NOVITA' A SERMONETA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inizia il nuovo anno scolastico: il messaggio del sindaco di Sermoneta

LatinaToday è in caricamento