Scuole, lezioni al via per oltre 800 alunni a Sermoneta. Comune: “Si punta sulla qualità”

Al via il nuovo anno scolastico il 14 settembre. “L’Amministrazione ha lavorato per far trovare agli studenti plessi accoglienti, mettendo in campo lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria"

Nuovo anno scolastico al via a Sermoneta dove gli istituti dal 14 settembre si apprestano ad accogliere gli oltre 800 alunni

“Come ogni anno l'Amministrazione ha lavorato per far trovare agli studenti plessi accoglienti, mettendo in campo lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, acquistando arredi scolastici per le nuove classi formate, revisione degli impianti, disinfestazione e derattizzazione di tutte le aule, nonché la pulizia delle aree esterne, oltre al rifacimento della segnaletica stradale orizzontale” spiegano alla vigilia della ripresa delle lezioni dal Comune. 

A Sermoneta Scalo sono iniziati i lavori per la costruzione della palestra. Grazie alla convenzione con l'Associazione Nazionale Carabinieri presieduta da Maurizio Negrini, come ogni anno sarà garantito il presidio davanti ad ogni scuola da parte degli iscritti dell'Anc per garantire sicurezza agli alunni e ai genitori all'ingresso e all'uscita da scuola. I Volontari avranno la collaborazione e il supporto di Carabinieri e Polizia Locale.

Da lunedì 18 sarà garantito il trasporto scolastico su tutto il territorio di Sermoneta, gestito dalla ditta Gioiabus. “La tariffa è la stessa degli ultimi 3 anni, 25 euro ad alunno - fanno sapere dal Comune -. Per informazioni circa i percorsi e il pagamento rivolgersi direttamente alla ditta al 348/6280041. Sono aperte le iscrizioni al servizio mensa, alle stesse tariffe dello scorso anno, per venire incontro alle esigenze delle famiglie, pur mantenendo alta la qualità del servizio. Moduli e informazioni sono su www.comunedisermoneta.it”.

L'Istituto Comprensivo si conferma anche quest'anno Polo per il Progetto Erasmus Plus dell'Unione Europea e centro Trinity per il rilascio delle certificazioni sulle competenze della lingua inglese. Per il plesso del centro storico è stato confermato il tempo pieno. L'Istituto Comprensivo ha inoltre confermato il percorso musicale presso la scuola media di Sermoneta come ampliamento dell'offerta formativa.

Per il nuovo anno scolastico si sono formate 4 prime classi nella scuola secondaria di primo grado, un incremento positivo che fa capire il gradimento dell'offerta formativa da parte dei genitori; 3 nella scuola primaria di Pontenuovo e a Sermoneta scalo la formazione di una nuova classe prima con 25 alunni.

Quest'anno l'Istituto Comprensivo Sermoneta-Norma sarà guidato da un nuovo dirigente scolastico. “Diamo il benvenuto alla dottoressa Giovanna Tufarelli, alla quale auguriamo un proficuo lavoro nel nostro Istituto – spiegano il sindaco Claudio Damiano e l'assessore alla Pubblica Istruzione Giuseppina Giovannoli –. Con l'occasione ringraziamo il prof. Enzo Mercuri per quanto fatto in questi anni di permanenza a Sermoneta, augurandogli buon lavoro per il nuovo incarico”.

“A tutti studenti – concludono sindaco e assessore – rivolgiamo un grande in bocca al lupo per questo nuovo anno scolastico, esortandoli ad essere affamati di sapere e di curiosità. Lasciatevi coinvolgere dal gusto della conoscenza, partecipando con interesse ed entusiasmo alla vita scolastica, date alla scuola la giusta importanza, perché sarà lì che avverrà la vostra crescita umana, culturale e sociale. Un ruolo fondamentale, in questo percorso di crescita, lo rivestono i vostri insegnanti, che dovrete rispettare e ascoltare”. 

“Alle famiglie – concludono Damiano e Giovannoli – rinnoviamo la disponibilità al confronto e al dialogo costante e proficuo: l'Amministrazione non farà mai mancare la sua presenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento