rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Aprilia

Denunce per spaccio, evasione e furto. Il bilancio dei controlli dei carabinieri

Ad Aprilia un articolato servizio di monitoraggio sul territorio ha portato complessivamente a sei persone deferite in stato di libertà per diversi reati. Elevate anche una serie di contravvenzioni per violazioni al codice della strada

Centri urbani e mercati ma anche aree isolate e a rischio degrado, qui si è concentrata in particolare l’attenzione dei carabinieri del reparto territoriale di Aprilia, che nel corso delle festività di Natale hanno effettuato un articolato servizio di controllo del territorio.

Il bilancio complessivo del servizio effettuato nella giornata del 23 dicembre è di sei denunce e una serie di contravvenzioni per violazioni al codice della strada.

Due apriliani sono stati denunciati in stato di libertà per evasione, essendosi allontanati dalle proprie abitazioni dove erano sottoposti alla misura della detenzione domiciliare.

Due ragazze invece, una di 23 anni e la sorella minorenne, sono state denunciate per furto, perché sorprese all’interno di un magazzino di Aprilia mentre erano intente a portare via della merce.

Un uomo di 43 anni è stato invece trovato alla guida del proprio camper sprovvisto della patente, che nn aveva addirittura mai conseguito.

Infine un 26enne di Cisterna è stato denunciato per spaccio di droga. Durante una perquisizione personale e della sua auto è stato trovato in possesso di cocaina.

Nello stesso servizio di controllo, sono state inoltre elevate 10 contravvenzioni al codice della strada, sequestrati due veicoli e ritirate due patenti di guida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunce per spaccio, evasione e furto. Il bilancio dei controlli dei carabinieri

LatinaToday è in caricamento