Scoperta e sequestrata discarica abusiva di pneumatici, denunciato un uomo

Per l'amministratore della società che si occupa di riciclaggio di gomma e plastica, i reati ipotizzati sono abbandono e deposito incontrollato di rifiuti. L'area di 4.500 metri quadrati conteneva 3mila tonnellate di materiale plastico

Una discarica abusiva di pneumatici è stata scoperta a Santi Cosma e Damiano e sequestrata, mentre un uomo, un 34enne di Formia, amministratore della società, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di abbandono e deposito incontrollato di rifiuti.

L’operazione dei carabinieri della stazione locale e del personale del Nucleo operativo ecologico di Roma è scattata ieri. I militari hanno effettuato l’accesso per l’attività ispettiva nell’area gestita da una società della zona che si occupa appunto di lavorazione e riciclaggio di gomma e plastica. Nella stessa area è stata però individuata una zona in cui era stato accatastato in modo incontrollato un ingente quantitativo di pneumatici e derivati. Il trattamento di questi materiali prevede la separazione del prodotto riutilizzabile da quello non riciclabile, che deve essere stoccato in appositi contenitori per rifiuti e smaltito secondo norme di legge.

La ditta invece aveva riempito interi piazzali di materiali di risulta non riutilizzabili realizzando, di fatto, una discarica abusiva a cielo aperto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine delle attività di controllo, i carabinieri hanno quindi proceduto al sequestro dell’area di circa 4.500 metri quadrati, contenente tremila tonnellate di pneumatici e altro materiale plastico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento