rotate-mobile
Cronaca Sabaudia / Strada Migliara 45, 51

Maxi produzione di marijuana a Sabaudia, sequestrate 1500 piante

Brillante operazione dei carabinieri: arrestate tre persone e sequestrati circa 60 quintali di marijuana, fabbricati, serre e un'auto. Trovato anche un essiccatoio con altri 20 chili della droga

Maxi operazione dei carabinieri questa mattina a Sabaudia che ha fatto scattare i sigilli ad un terreno abitativo adibito a serra dove veniva coltivata un'enorme piantagione di marijuana.

Il blitz questa mattina intorno alle 7 sulla Migliara 51, dopo settimane di mirati servizi di pedinamento, osservazione e controllo effettuati dai militari della locale stazione; indagini nate dalla segnalazione di alcuni cittadini che avevano notato la presenza di una piantagione di canapa per la produzione di marijuana all’interno dell’area in disuso.

A finire in manette sono state 3 persone, un 46enne di Sabaudia e due giovani di nazionalità indiana ma residenti nel comune pontino di 23 e 24 anni,  mentre sono state sequestrate 1500 piante di marijuana per un peso di circa 60 quintali.

Durante il blitz di questa mattina i carabinieri hanno anche sorpreso i tre intenti nell’attività di coltivazione delle piante.

Nello specifico sono stati sequestrate 4 serre di 600 metri quadrati ognuna, contenti le 1500 piante di varia grandezza e centinaia di vasetti con semi di cannabis già piantati, e due fabbricati, uno di circa 35 metri quadrati con all’interno un essiccatoio contenente 19,7 chili dello stesso stupefacente già essiccato e tritato, una centrifuga, due ventilatori, 1 chilo della droga pronta per il confezionamento, e relativi materiali e strumenti, e uno abitato dai cittadini stranieri con all’interno tre cassette di plastica contenente foglie secche di cannabis e scarto della lavorazione della marijuana.

Infine sigilli anche per una Mini One in uso al 46enne di Sabaudia con all’interno altri due involucri di marijuana del peso di 2 chilogrammi.

Tutti e tre gli arrestati, con l’accusa di produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti, sono stati associati presso la casa circondariale di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi produzione di marijuana a Sabaudia, sequestrate 1500 piante

LatinaToday è in caricamento