Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Sezze

Sezze, la scoperta durante l’arresto: sequestrati 27 chili di polvere pirica

In carcere un 66enne del comune pontino per sfruttamento della prostituzione; nella stessa operazione denunciato anche per fabbricazione o commercio abusivo di materiale esplodente

Manette e denuncia per un 66enne di Sezze. Nella notte i carabinieri del comando del locale comando stazione si sono recati nella sua abitazione per arrestarlo e si sono trovati davanti anche circa 27 chilogrammi di polvere pirica illegale.

I militari pontini eseguivano un provvedimento emesso dalla Corte di Appello di Roma nei confronti dell’uomo che doveva espiare una pena di 3 anni di reclusione per il reato di sfruttamento della prostituzione.

Durante l’operazione, gli agenti hanno rinvenuto, nascosti nella cantina dell'abitazione, anche 27 chili di polvere pirica detenuta illegalmente; per questo nei confronti del 66enne è partita una denuncia all’autorità giudiziaria per fabbricazione  o  commercio  abusivo  di  materiale  esplodente.

Il materiale è stato tutto posto sotto sequestro mentre l’arrestato è stato trasferito presso la casa circondariale di via Aspromonte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sezze, la scoperta durante l’arresto: sequestrati 27 chili di polvere pirica

LatinaToday è in caricamento