rotate-mobile
Cronaca

Controlli del Nas in due supermercati: sequestrati 200 chili di alimenti

Rinvenuti salumi e formaggi tenuti a temperatura ambiente non controllata, privi di tracciabilità e con data di scadenza oltrepassata; in una gastronomia trovati 100 chili di alimenti mal conservati. I controlli a Latina e Fondi, scattano le multe

Hanno portato al sequestro di circa 300 chili di vari generi alimentari i servizi dei carabinieri del Nas in alcuni supermercati e un negozio di gastronomia nei territori di Latina e Fondi. I controlli e le ispezioni rientrano in una più ampia attività dei militari dell'Arma volta a contrastare le irregolarità nel settore alimentare.

In particolare in un supermercato del capoluogo pontino sono stati sequestrati amministrativamente circa 150 chili tra salumi e formaggi rinvenuti a temperatura ambiente non controllata, ovvero privi di tracciabilità e con data di scadenza o Tmc - termine minimo di conservazione - oltrepassati. In un supermercato del comune di Fondi, per analoga causa, sono stati sequestrati amministrativamente circa 50 chili di salumi vari, tra salsicce e guanciali, per un valore complessivo della merce di circa 1.500 euro.

Infine in una gastronomia, sempre a Fondi, i militari del Nas hanno rinvenuto 100 chili di formaggi e salumi, alcuni dei quali conservati in maniera non idonea a preservarne la qualità ed in parte privi di idonea documentazione attestante la tracciabilità che consentisse di verificarne la provenienza.

A tutti e tre i titolari è stata elevata una sanzione amministrativa di euro 1.500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli del Nas in due supermercati: sequestrati 200 chili di alimenti

LatinaToday è in caricamento