Operazione antidroga a Scauri: un chilo di hashish in casa di un 34enne. Arrestato

Il blitz nel pomeriggio di ieri nell'abitazione dell'uomo finito nel mirino dei carabinieri. L'operazione nell'ambito di servizi finalizzati a contrastare lo spaccio di stupefacenti tra Formia e Minturno

Operazione antidroga dei carabinieri a Scauri dove hanno sequestrato un chilo di hashish e arrestato un uomo di 34 anni del posto. 

L’operazione, spiegano dal comando provinciale dei carabinieri, si inserisce in una una serie di servizi predisposti dalla Compagnia di Formia volti a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei comuni di competenza, in particolare Formia e Minturno. 

Il blitz nell’abitazione dell’uomo è scattato nel pomeriggio di ieri quando i militari della locale stazione, diretti dal  Comandante Maresciallo Armando Esposito, hanno avviato una serie di controlli e un’attività di osservazione e pedinamento per le strade di Scauri per poi seguire gli spostamenti di alcuni soggetti dediti allo spaccio ed al consumo di droga nei pressi dell’abitazione del 34 enne. 

“Proprio tali movimenti - proseguono dal comando provinciale - hanno convinto i carabinieri a ritenere che lo stesso detenesse presso la propria abitazione un quantitativo di sostanze stupefacenti tale da essere venduto ad alcuni consumatori della zona”. 

Dopo essersi recati in casa dell’uomo, nella frazione di Minturno, hanno proceduto alle perquisizioni personale e domiciliare. All’interno di una camera nascosti in una confezione di carta, sono stati trovati dieci panetti del peso complessivo di un chilo circa di hashish. Rinvenuti anche quasi 3mila euro in contanti suddivisi in banconote di vario taglio, i quali secondo i militari potrebbero essere verosimilmente provento di vendita di altra sostanza stupefacente, nonché un taglierino intriso della stessa sostanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto i carabinieri hanno condotto il 34 enne presso gli uffici della Stazione e, dopo le formalità di rito, lo hanno arrestato per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e condotto presso la casa circondariale di Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento