Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Inchiesta sulla metro leggera, convalidato il sequestro per 3,6 milioni di euro

E' questa la decisione del giudice per le indagini preliminari Giuseppe Cario arrivata nella mattinata odierna. Dieci gli indagati, tra cui l'ex sindaco Vincenzo Zaccheo. Il reato ipotizzato è quello della truffa aggravata

E’ stato convalidato il sequestro preventivo complessivamente pari a 3,6 milioni di euro disposto a carico dei 10 indagati nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Latina sulla metropolitana leggera di superficie.

E’ questa la decisione del giudice per le indagini preliminari Giuseppe Cario arrivata nella mattinata odierna. Tra gli indagati nell’inchiesta figura anche l’ex sindaco Vincenzo Zaccheo. Il reato ipotizzato è quello della truffa aggravata e il sequestro disposto dalla Procura è pari alla somma pagata dal Comune per i sei vagoni della metro, in realtà mai entrata in funzione.

La convalida di oggi è dunque il segnale che esistono effettivamente tutti i presupposti del sequestro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta sulla metro leggera, convalidato il sequestro per 3,6 milioni di euro

LatinaToday è in caricamento