Sequestro a Sperlonga, i carabinieri fanno scattare i sigilli ad un noto hotel

L'operazione questa mattina con i carabinieri e la guardia di finanza che hanno dato esecuzione al provvedimento del tribunale nella struttura di via Romita

Sequestro al “Virgilio Grand Hotel” a Sperlonga. I sigilli sono stati apposti questa mattina in una delle strutture più belle della località sul lungomare pontino. 

L’operazione di carabinieri e guardia di finanza che questa mattina sono giunti nell'albergo di via Giuseppe Romita e hanno dato esecuzione al provvedimento del tribunale di Latina. 

I sigilli sarebbero scattati a causa di alcune irregolarità urbanistiche e abusi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

Torna su
LatinaToday è in caricamento