Sequestrato lo store Globo a Borgo Piave, sigilli del Nipaf alla struttura sulla Pontina

L'operazione nella tarda mattinata di oggi, giovedì 28 luglio. Sette le persone che risultano indagate; l'ipotesi di reato è lottizzazione abusiva

E’ stato sequestrato il megastore Globo sulla Pontina a Latina. 

L’operazione degli uomini del Nipaf, Nucleo investigativo del Corpo Forestale dello Stato, che hanno dato esecuzione al provvedimento disposto dal tribunale di Latina su richiesta del sostituto procuratore Giuseppe Miliano. 

I sigilli al negozio, ormai quasi pronto per essere aperto nella zona di Borgo Piave, sono stati apposti nella tarda mattinata di oggi, 28 luglio. 

Secondo quanto si apprende sono 7 le persone che risultano indagate. L’ipotesi di reato è quella di lottizzazione abusiva. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento