All'Abbazia di Valvisciolo le polizie locali di 13 comuni pontini celebrano San Sebastiano

Oggi, 20 gennaio, la cerimonia ospitata dal comune di Sermoneta. Hanno partecipato i rappresentanti provinciali delle forze dell'ordine, il prefetto e i sindaci

Si sono tenute questa mattina, 20 gennaio, le celebrazioni per la festa di San Sebastiano, patrono dei vigili urbani. A fare da cornice alla cerimonia è stata l'Abbazia di Valvisciolo a Sermoneta, che ha ospitato sindaci e polizie locali di 13 comuni della provincia pontina. "Sermoneta - ha commentato il primo cittadino Giuseppina Giovannoli - peraltro ha un profondo legame con San Sebastiano: lo testimoniano due affreschi nella chiesa di San Michele Arcangelo e una delle cinque porte di accesso al centro storico, appunto porta San Sebastiano".

"Con il prefetto e i vertici provinciali di carabinieri, polizia di Stato, guardia di Finanza e Aeronautica - ha proseguito il sindaco di Sermoneta - abbiamo reso omaggio alle donne e agli uomini delle polizie locali per l’impegno a servizio delle nostre comunità e per la presenza costante nelle piccole e grandi battaglie quotidiane che le amministrazioni comunali conducono". Le delegazioni si sono riunite a Valvisciolo alle 9,30 per la celebrazione della Messa officiata da Don Andrea, priore dell'Abbazia, al termine della quale è stata data lettura della "Preghiera del vigile urbano" per poi dare spazio ai saluti istituzionali. Presenti i sindaci e i comandanti dei vigili urbani dei Comuni di Latina, Sermoneta, Aprilia, Cisterna, Cori, Rocca Massima, Bassiano, Norma, Pontinia, Sabaudia, Roccagorga, Fondi, Campodimele. 

Dopo Latina nel 2019 e Sermoneta nel 2020, il prossimo anno il testimone passerà a un altro comune pontino, che ospiterà la manifestazione. Dal 2019 infatti le polizie locali festeggiano il santo patrono in maniera unitaria. "Siamo tanti oggi, ma speriamo di poter essere sempre di più – ha detto nel suo intervento il comandante di Latina Francesco Passaretti – affinché questa possa diventare non la festa delle polizie locali, ma della polizia locale: dobbiamo sentirci parte di un unico Corpo. Confidiamo nella rivisitazione dell’ordinamento delle Polizie locali, fermo al 1986, affinché vengano individuati gli strumenti normativi e contrattuali adeguati ai compiti di sicurezza che siamo chiamati ad assolvere". Passaretti ha affidato al comandante della polizia locale di Sermoneta Pietro Bongo la targa con la preghiera del vigile urbano, che sarà poi consegnata alla città che ospiterà il raduno provinciale nel 2021.
A seguire l’intervento del Prefetto Trio, che ha ricordato il ruolo svolto dalla Polizia locale a garanzia della sicurezza stradale, ribadita anche nel corso di una riunione del 17 gennaio in Prefettura, e il presidente della Provincia che ha ribadito l’impegno profuso da ogni singolo agente nonostante la carenza di organico in ogni Comune.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: sono 75 in provincia, 22 solo a Latina

  • Coronavirus Latina: i contagi non si fermano, 84 casi in più in provincia. Un altro decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento