Cade con il deltaplano in una zona impervia, soccorso dai vigili del fuoco a Sermoneta

L’intervento anche con l’elicottero per riuscire a localizzare l’uomo di 59 anni, poi recuperato e trasportato al Goretti

Delicato intervento dei vigili del fuoco nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 3 luglio, a Sermoneta per soccorrere un uomo caduto con il deltaplano in una zona impervia e difficile da raggiungere. 

In seguito alla richiesta di aiuto giunta dal deltaplanista, subito sono intervenuti gli uomini del 115. L’uomo di 59 anni era infatti precipitato in una zona impervia in piena boscaglia. Necessario, quindi, anche l’intervento dell’elicottero Drago 57 partito dal reparto di volo dei vigili del fuoco di Ciampino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi dei vigili del fuoco con l'elicottero - Il video 

Così è stato possibile localizzare il deltaplanista, in buono stato di salute, poi recuperato. A scopo precauzionale dopo i primi soccorsi è stato portato all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento