Ruba due televisori da un supermercato e fugge in autobus: bloccato dai carabinieri

E' accaduto in un negozio di Sermoneta. L'uomo si stava dileguando su un pullman di linea

E' riuscito a rubare da un supermercato di Sermoneta ben due televisori e con la merce in mano si stava dileguando a bordo di un autobus di linea. Il ladro è stato però scoperto e bloccato dai carabinieri. L'episodio si è verificato ieri, 18 giugno, intorno alle 17. In manette è finito un uomo di 59 anni residente a Latina. 

L'esercizio commerciale ha dato l'allarme ai carabinieri e sul posto è intervenuta una pattuglia che ha rintracciato l'uomo mentre stava salendo sul pullman. La refurtiva è stata recuperata e restituita al negozio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento