Cronaca

Sermoneta, nuove telecamere di videosorveglianza nei punti critici del paese

Le nuove installazioni si aggiungono a quelle precedenti e interesseranno anche la stazione ferroviaria e il centro storico

Arrivano nuove telecamere a Sermoneta nell'ambito del sistema di videosorveglianza. "Dopo le moltissime richieste da cittadini che chiedevano controlli con telecamere su alcuni punti sensibili del territorio – spiegano il sindaco Claudio Damiano e l'assessore ai lavori pubblici Mauro Battisti – abbiamo deciso di incrementare gli “occhi elettronici” lì dove sussistono situazioni critiche a livello di sicurezza personale e situazioni ambientali inaccettabili".

Le zone dove sono state istallate le nuove telecamere, che vanno ad aggiungersi a quelle già esistenti, sono: l'area del parcheggio della stazione ferroviaria lato Sermoneta, via Ambra, giardino pubblico di borgata Carrara (dove da tempo viene segnalato l'abbandono selvaggio di rifiuti) e nel centro storico in via della Valle.

Le immagini saranno a disposizione e gestite dalla polizia locale che, nel caso di eventuali esposti dei cittadini, potrà verificare infrazioni, mettendo in atto i regolamenti a a tutela delle persone e dell'ambiente. "Come assessore – conclude Mauro Battisti – mi auguro che questi controlli servano a imprimere una battuta di arresto ai vari fenomeni di vandalismo che purtroppo si registrano sul territorio, anche se in un paese come il nostro non dovremmo avere telecamere, bensì una buona cultura verso tutto e tutti e che ci permetta di vivere e apprezzare Sermoneta, valorizzarla e custodirla al meglio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sermoneta, nuove telecamere di videosorveglianza nei punti critici del paese

LatinaToday è in caricamento