Cronaca Sermoneta

Maltrattamenti nella scuola di Pontenuovo, in aula i filmati delle violenze

Sul banco degli imputati due maestre della materna. Gli investigatori hanno ricostruito le fasi dell'inchiesta

Nuova udienza questa mattina davanti al giudice monocratico del Tribunale di Latina Simona Sergio del processo a carico di Alberta Tullio, 64 anni e Fortunata D’Anna di 41, le due maestre dell’asilo “Donna Caetani” di Pontenuovo, a Sermoneta, accusate la prima di maltrattamenti sugli alunni, la seconda di abuso dei mezzi di correzione.

In aula il giudice ha potuto visionare i filmati delle riprese effettuate all’interno della classe dove entrambe insegnavano e che mostrano la Tullio mentre prende a schiaffi, sculaccia, tira orecchie e capelli, strattona e offende i bambini, tutti di età compresa tra i 3 e i 5 anni mentre la collega più giovane avrebbe strattonato i piccoli, pungendone uno con una matita ben temperata, tirando a un altro i capelli e approvando anche atti di violenza tra i bimbi.

Poi sono stati ascoltati alcuni investigatori che hanno raccontato come sono state portate avanti le indagini dopo la denuncia di alcuni genitori nel febbraio 2017. Il giudice ha poi aggiornato l’udienza al 23 marzo del prossimo anno quando dovrebbero essere ascoltati i genitori dei bambini che si sono costituiti parte civile con gli avvocati Valentina Macor, Fabrizio Cappio, Maria Belli, Carmela Massaro e Paolo Pasquali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti nella scuola di Pontenuovo, in aula i filmati delle violenze

LatinaToday è in caricamento