rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Il processo / Sermoneta

Maltrattamenti sui bambini, le mamme raccontano: “I nostri figli terrorizzati”

Il processo alle due maestre violente della scuola di Pontenuovo a Sermoneta: in aula le testimonianze

Nuova udienza del processo a carico di Alberta Tullio, 64 anni e Fortunata D’Anna di 41, le due maestre dell’asilo “Donna Caetani” di Pontenuovo, a Sermoneta, accusate la prima di maltrattamenti sugli alunni, la seconda di abuso dei mezzi di correzione.

In aula, davanti al giudice monocratico del Tribunale di Latina Aldo Morgigni, sono state ascoltate le mamme di due bambini vittime dei comportamenti violenti delle insegnanti alle quali era affidata una classe di alunni di età compresa tra i 3 e i 5 anni. Le donne hanno raccontato di avere notato comportamenti inusuali nei figli che hanno raccontato ciò che accadeva in aula solo dopo insistenze spiegando che le insegnanti li avevano minacciati di fare del male ai genitori se avessero parlato degli schiaffi, degli spintoni e tirate di orecchie e capelli oltre agli insulti e alle offese.

Tutti maltrattamenti ripresi dai carabinieri del Nas con una telecamera installata nell’aula. Poi l’udienza è stata aggiornata al 20 aprile prossimo quando saranno ascoltati alcuni dei 25 genitori che si sono costituiti parte civile con gli avvocati Valentina Macor, Fabrizio Cappio, Maria Belli, Carmela Massaro e Paolo Pasquali

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti sui bambini, le mamme raccontano: “I nostri figli terrorizzati”

LatinaToday è in caricamento