Venerdì, 19 Luglio 2024
L'operazione

La polizia trova sette chili di hashish e un fucile rubato nascosti in un terreno

Gli accertamenti dopo aver fermato un uomo che nell’auto nascondeva un chilo di cocaina e che poi è stato arrestato. Denunciato un 26enne per la ricettazione dell’arma

Sette chili di hashish, oltre 1 chilo di cocaina e un fucile calibro 12 provento di furto sequestrati, un uomo arrestato per detenzione ai finiti spaccio di stupefacente e un giovane denunciato per ricettazione: è il bilancio di una brillante operazione messa a segno dalla polizia ad Anzio

Gli agenti del locale Commissariato erano impegnati in un servizio volto al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti quando hanno notato l’uomo di 40 anni, conosciuto come spacciatore, mentre bordo della sua auto si dirigeva verso un terreno in località Lavinio. Qui si sono fermati per controllare i suoi movimenti lo hanno visto scendere dalla vettura e introdursi all’interno del terreno da cui è uscito poco dopo con un secchio che ha caricato nel mezzo prima di riprendere la marcia. 

Fermato poco dopo dai poliziotti, il 40enne è stato sottoposto ad un controllo: nel secchio è stato trovato un sacco nero con uno zaino e la perquisizione ha permesso di rinvenire circa un chilo di cocaina circa e 34 grammi di ketamina in dosi, già pronte per lo spaccio. 

A questo punto gli agenti hanno deciso di proseguire gli accertamenti con una perquisizione anche nel terreno dove poco prima si era reato l’uomo; così sono stati trovati anche numerosi panetti di hashish per un peso di circa 7 chili abilmente occultati in due diversi punti, tra le sterpaglie e il terreno stesso. Terreno che è risultato essere di proprietà di un un ragazzo italiano di 26 anni che poco dopo è giunto sul posto insieme al padre e che si è subito reso collaborativo indicando agli agenti il punto in cui, sotto terra, era stata nascosta un’arma. Grazie all’ausilio dei cani Gino e Dylan, del reparto cinofili della Questura di Roma, è stato rinvenuto  così un fucile calibro 12 provento di furto in abitazione, e 10 cartucce, sotterrati ed avvolti in una coperta. 

Il 40enne è stato arrestato e a seguito di convalida da parte del Gip del Tribunale di Velletri nei suoi confronti è stata emessa un’rdinanza di custodia cautelare in carcere mentre il 26enne è stato denunciato per ricettazione.

A Nettuno, invece, la polizia ha arrestato un uomo di 35 anni trovato con circa due etti di droga; parte dello stupefacente era stato nascosto in dei calzini.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia trova sette chili di hashish e un fucile rubato nascosti in un terreno
LatinaToday è in caricamento