rotate-mobile
CRONACA / Sezze

Nuova stretta sulla criminalità a Sezze: un 19enne trovato con 250 grammi di droga

L'arresto nell'ambito di un capillare servizio di controllo dei carabinieri dopo gli spari che hanno ferito accidentalmente una ragazza di 20 anni

Una nuova operazione di controllo del territorio ha interessato, nella serata di ieri, 3 maggio, il territorio di Sezze. Nell'ambito del servizio i carabinieri della compagnia di Latina hanno effettuato un altro arresto in flagranza di reato, dopo quello scattato nei giorni scorsi a carico del fratello dell'uomo ricercato per gli spari.

Questa è finito in manette un 19enne residente in paese, trovato in casa con ben 250 grammi di hashish. La droga era già suddivisa in diversi involucri e insieme allo stupefacente sono stati sequestrati un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e la somma di 230 euro. Dopo le formalità di rito, il 19enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. 

L’operazione si inserisce nel più ampuio contesto del monitoraggio del territorio di Sezze a seguito dei recenti episodi di criminalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova stretta sulla criminalità a Sezze: un 19enne trovato con 250 grammi di droga

LatinaToday è in caricamento