Semprevisa, scomparsa anche la targa della "Cima Nardi"

Alcuni giorni fa la sezione Cai di Latina aveva segnalato la scomparsa del cartello che intitolava a Daniele Nardi il sentiero 710. Ora la conferma che si sia trattato di un furto

Sulla Semprevisa è sparita anche la targa che riportava la scritta "Cima Nardi" e che era stata collocata nei mesi scorsi dopo la tragedia della scomparsa dell'alpinista di Sezze Daniele Nardi, morto insieme al suo compagno di spedizione sul Nanga Parbat lo scorso marzo. 

Qualche giorno fa la sezione Cai di Latina aveva reso noto che era stata rubata la targa di dedica a Daniele installata sul sentiero 710 della Semprevisa. Ora la conferma che si sia trattato proprio di un furto. Non è un caso infatti che sia scomparsa, nella stessa giornata di domenica, anche la targa di intitolazione della cima. "Per chi avesse avuto dubbi su chi fosse stato il responsabile della scomparsa della targa (animale o persona) - scrive il Cai di Latina che aveva organizzato la cerimonia sulla montagna - Credo che tali dubbi possano essere fugati". 

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Tragedia familiare sfiorata a Cisterna: madre e figli salvati dalla polizia

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Tragedia a Formia: un ragazzo muore annegato mentre fa il bagno

  • Giovane migrante si tuffa in mare e soccorre due bambini

Torna su
LatinaToday è in caricamento