Sezze, dà in escandescenze nella Casa della Salute: intervengono i carabinieri. Arrestato

L’uomo, in evidente stato di alterazione, ha inveito contro il personale danneggiando le strumentazioni del punto di primo intervento, rendendo la struttura non operativa

Ha dato in escandescenze all’interno della Casa della Salute, danneggiando anche le apparecchiature: un uomo di 39 anni è stato arrestato all’alba di oggi, martedì 6 agosto, dai carabinieri a Sezze

In seguito alla richiesta giunta alla centrale operativa i militari della locale Stazione, insieme ai colleghi del Nor - Sezione Radiomobile di Latina, sono dovuti intervenire nella struttura di via San Bartolomeo. 

Il 39enne, infatti, era giunto presso il punto di primo soccorso della Casa della Salute in stato di alterazione psico fisica; senza un apparente motivo ha poi dato in escandescenze inveendo contro il personale sanitario presente e danneggiando suppellettili e strumentazioni rendendo temporaneamente non operativa la struttura di primo soccorso.

Bloccato dai carabinieri intervenuti è stato arrestato in flagranza di reato; deve rispondere di interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato. E’ stato trasferito nelle camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento