rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Le ispezioni / Sezze

Ristorante senza allaccio alla rete idrica: l'acqua usata per i cibi proveniva da due serbatoi

E' quanto hanno scoperto i carabinieri del Nas nel corso di un controllo nel comune di Sezze. L'attività è stata chiusa, multa al titolare

Un ristorante senza sistema di approvvigionamento idrico: l'acqua utilizzata era quella proveniente da due serbatoi per la raccolta di acqua potabile, che tra l'altro avevano evidente carenze di manutenzione, incrostazioni e sporcizia sia all'esterno che all'interno.

E' quanto hanno scoperto a Sezze i carabinieri del Nucleo antisofisticazione e sanità di Latina, coadiuvati dai colleghi della stazione locale dell'Arma, nel corso di un'ispezione all'interno di un'attività di ristorazione.

Come accertato dai militari durante il controllo, il locale non era collegato alla rete di distribuzione controllata dal gestore autorizzato. L'acqua dei serbatoi veniva però usata per tutte le necessità del ristorante, compresa la preparazione degli alimenti, con un potenziale rischio per la salute dei clienti. Dell'esito dell'ispezione è stata informata la Asl di Latina e l'attività è stata immediatamente sospesa, mentre a carico del titolare è stata elevata una sanzione per mille euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristorante senza allaccio alla rete idrica: l'acqua usata per i cibi proveniva da due serbatoi

LatinaToday è in caricamento