Cronaca

Sbaglia persona e consegna ad un poliziotto un pacco con un chilo di cocaina: arrestato

In manette a Roma è finito un 33enne originario di Sezze. Nella sua abitazione rinvenuti anche oltre 30 grammi di hashish

Sbaglia persona e consegna un pacco con oltre un chilo di cocaina ad un poliziotto: così un 33enne originario di Sezze è stato arrestato a Roma.

Tutto è successo nel pomeriggio di ieri, mercoledì 5 maggio, tra via Nomentana e via Trissino dove un ispettore di polizia del III Distretto Fidene Serpentara, nel corso di servizi finalizzati proprio al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, è stato avvicinato dall’uomo. Questi, prima lo ha salutato e poi gli ha consegnato una busta di colore blu contenente un involucro in cellophane termosaldato.

L’episodio si è verificato in poco tempo ed è bastato un attimo perché il poliziotto si rendesse conto che qualcosa non andava e il 33enne che forse aveva sbagliato persona e che ormai era impossibile scappare. Subito sono scattati i controlli, e grazie agli accertamenti sull’involucro da parte degli agenti è stato così scoperto che all’interno era contenuto un chilo e 133 grammi di cocaina. I controlli sono poi stati estesi anche all’abitazione del 33enne ed hanno permesso di scovare altri 32 grammi di hashish.

L’uomo è stato quindi arrestato mentre proseguono le indagini da parte degli investigatori per scoprire il reale destinatario del pacco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbaglia persona e consegna ad un poliziotto un pacco con un chilo di cocaina: arrestato

LatinaToday è in caricamento