Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Sezze

Scoperto e sequestrato un deposito illegale di rifiuti all'interno di un capannone

L'operazione dei carabinieri forestali di Sezze nel corso di un servizio di controllo per la prevenzione dei reati ambientali. All'interno pezzi di veicoli, motori e pneumatici. Una denuncia

Rifiuti depositati in modo illecito all'interno di un capannone adibito ad autofficina. E' quanto hanno scoperto i carabinieri forestali di Sezze nel corso di un mirato controllo finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati ambientali. 

I militari hanno scoperto all'interno della struttura una grande quantità di rifiuti pericolosi e non stoccati senza nessuna autorizzazione. Hanno dunque proceduto al sequestro della struttura, della superficie di 194 metri quadrati, in cui erano state depositate parti di auto, motori, testate. Nel piazzale esterno di circa 40 metri quadrati c'erano invece sportelli, pneumatici e pezzi di carrozzeria. 

Nel corso dell'operazione sono state seqeustrate inoltre nove targhe di veicoli, di cui una risultata appartenente a un'auto oggetto di furto. L'affittuario del capannone, un 37enne turco, è stato denunciato all'autorità giudiziaria per gestione illecita di rifiuti e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto e sequestrato un deposito illegale di rifiuti all'interno di un capannone

LatinaToday è in caricamento