rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Sezze

Preso con migliaia di dosi di droga in casa: aveva quasi mezzo chilo di hashish e e 280 grammi di cocaina

Il 43enne di Sezze Majo Proia di Sezze è stato condannato a sei anni di carcere per detenzione a fini di spaccio

E’ stato condannato a sei anni di carcere Majo Proia finito in carcere il 18 marzo scorso perché trovato in possesso di un consistente quantitativo di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un controllo presso la sua abitazione di Sezze le forze dell’ordine aveva scoperto un vero e proprio supermarket di droga: in casa aveva 458 grammi di hascish – corrispondenti a 5.409 dosi – 273 grammi di marijuana – circa 410 dosi – e una decina di grammi di cocaina corrispondenti a 52 dosi. Nella casa inoltre c’erano bilancini di precisione e materiale per il confezionamento, circostanza che indicava l’attività di spaccio.

Questa mattina Proia, assistito dall’avvocato Sandro Marcheselli, è comparso davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Giuseppe Molfese per rispondere di detenzione a fini di spaccio.

Il processo, su richiesta della difesa, si è svolto con il rito abbreviato: l’accusa, rappresentata in aula dal pubblico ministero Andrea Sgarrella, al termine della sua requisitoria ha chiesto una condanna a sette anni di carcere anche alla luce dei precedenti dell’imputato. Il gup al termine della camera di consiglio lo ha condannato a sei anni. Accolta la richiesta della difesa di revoca della detenzione in carcere: a Proia sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso con migliaia di dosi di droga in casa: aveva quasi mezzo chilo di hashish e e 280 grammi di cocaina

LatinaToday è in caricamento