Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Sezze

Spara ai gatti sotto casa con una carabina ad aria compressa e ne uccide due: denunciato

I carabinieri hanno identificato e denunciato il responsabile. Si tratta di un 40enne di Sezze. Numerosi altri controlli su tutto il territorio

Servizio straordinario sul territorio da parte dei carabinieri del comando provinciale di Latina che, con numerose pattuglie impiegate giorno e notte, hanno minitorato il regolare andamento della circolazione stradale ed effettuato particolari controlli finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e dello spaccio.di droga.

Nel corso del servizio i carabineiri della stazione di Sezze hanno denunciato in stato di libertà un 40enne del luogo che lo scorso 5 agosto ha esploso diversi colpi da una carabina ad aria compressa regolarmente detenuta contro alcuni gatti che erano soliti fermarsi nel giardino antistante la sua abitazione. Due gatti sono rimasti uccisi, di cui uno dopo una lunga agonia provocata dalla ferita inferta. I militari sono riusciti a risalire all'identità dell'autori e hanno effettuato una perquisizione domiciliare trovando nella sua disponibilità la carabina ad aria compressa usata per uccidere gli animali. Insieme all'arma è stata rinvenuta e posta sotto sequestro una confezione di piombini.

I carabinieri di Latina hanno invece arrestato un 28enne in esecuzione di un'ordinanza emessa dal tribunale di sorveglianza di Roma per un cumulo di pene relative relative ai reati di furto e rapina aggravata, commessi dall'uomo dal 2010 al 2016. Dopo le formalità di rito il 28enne è finito agli arresti domiciliari..

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara ai gatti sotto casa con una carabina ad aria compressa e ne uccide due: denunciato

LatinaToday è in caricamento