Sezze, uomo di 42 anni rimane folgorato: è in fin di vita al Goretti

Incidente in un terreno privato in via Maina Sezze scalo. Trasportato in eliambulanza versa in gravi condizioni

Ancora un grave incidente sul lavoro a Sezze. A due settimane dal decesso dell'operaio di Aqualatina rimasto folgorato mentre effettuava lavoro di riparazione, un altro grave incidente si è verificato nel pomeriggio di oggi. 

I fatti a Sezze scalo, in un terreno privato di via Maina dove un uomo di 42 anni è rimasto folgorato mentre era su una piccola gru e stava effettuando alcuni lavori con il fratello. Ancora da chiarire la dinamica ma, da una prima ricostruzione sembra sia venuto in contatto con i fili dell'alta tensione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato elitrasportato al Goretti dove si trova in gravi condizioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

  • Coronavirus, 149 casi in più in provincia. A Latina città 48 nuovi contagi e un decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento