rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Sfruttamento del lavoro nei campi: due arresti in una nota azienda di Latina

La Squadra mobile, nell'ambito di un servizio su scala nazionale coordinato dal servizio centrale operativo, ha controllato una nota impresa agricola di via Isonzo e ha riscontrato diverse irregolarità sull'impiego dei lavoratori

Due arresti per sfruttamento del lavoro in agricoltura. La Squadra mobile di Latina, nell'ambito di un servizio su scala nazionale coordinato dal servizio centrale operativo, ha controllato la nota impresa agricola di via Isonzo Rosefarms e ha riscontrato diverse irregolarità sull'impiego dei lavoratori. Le manette sono quindi scattate per i due titolari, padre e figlia, finiti ai domiciliari.

L'attività di controllo delle aziende agricole del territorio, da Latina fino a Sabaudia, Terracina e Fondi, contro il caporalato e lo sfruttamento del lavoro è iniziata un mese fa sul piano nazionale. Nelle scorse settimane altri arresti avevano riguardato un'altra azienda di Sabaudia. L'ultima ondata di controlli concentrati nell'agro pontino si concluderà nei prossimi giorni.

Padre e figlia arrestati saranno interrogati oggi.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfruttamento del lavoro nei campi: due arresti in una nota azienda di Latina

LatinaToday è in caricamento