Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Portano in Italia quattro ragazze per farle prostituire ad Aprilia, coppia denunciata

Ad un 31enne e la sua compagna di 22, entrambi rumeni, le giovani straniere versavano il 70% dei guadagni dell'attività di meretricio. Una di loro aveva documenti falsi, le indagini dei carabinieri

Le hanno portate dall’Est Europa in Italia e le hanno fatto prostituire. Queste le accuse mosse a una coppia di rumeni, lui 31 anni e lei 22. Nei loro confronti e su un giro messo in piedi Campoverde, hanno lavorato i carabinieri, ricostruendo i loro movimenti e quelli di un gruppo di connazionali.

Dagli accertamenti è emerso che la coppia, a bordo delle loro auto, ha organizzato l'ingresso illegale di quattro ragazze provenienti dall'Est Europa, indotte alle prostituzione ad Aprilia. Le giovani, secondo quanto ricostruito, versavano ai due circa il 70% dei guadagni dell'attività di meretricio

Inoltre, una delle quattro ha favorito false generalità, utilizzando una carta d'identità romena falsificata, intestata ad un'altra persona, allo scopo di garantirsi il soggiorno in Italia.

La coppia è stata denunciata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portano in Italia quattro ragazze per farle prostituire ad Aprilia, coppia denunciata

LatinaToday è in caricamento