Cronaca

Sfruttamento della prostituzione, arrestato un pensionato di 60 anni

In manette in flagranza di reato; da tempo favoriva, dietro compenso di 800 euro mensili, la prostituzione di due giovani straniere all'interno di un appartamento di sua proprietà

È finito in manette al termine di una specifica attività info-investigativa condotta dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile del comando di Latina con le accuse di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.  Da mesi, infatti sfruttava due ragazze straniere costringendole all’attività di meretricio.

Ad essere arrestato ieri, in flagranza di reato, un pensionato di 60 anni del capoluogo, senza precedenti di polizia.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo da diversi mesi favoriva e sfruttava, dietro compenso di 800 euro mensili, la prostituzione di due ragazze straniere, una di nazionalità brasiliana e una romena, in un appartamento di sua proprietà.

Dopo il blitz di ieri, l’abitazione è stata posta sotto sequestro mentre il 60enne è stato temporaneamente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfruttamento della prostituzione, arrestato un pensionato di 60 anni

LatinaToday è in caricamento