Latina, nuovo sgombero al Colosseo: liberati altri quattro uffici

Gli immobili era stati occupati abusivamente e trasformati in abitazioni. Si tratta del secondo intervento dopo il blitz interforze dello scorso novembre

Altri quattro alloggi ad uso commerciale del Colosseo di via Bruxelles sono stati sgomberati oggi dalla polizia e restituiti all'Inps, ente proprietario. Si tratta di un nuovo intervento che rappresenta la prosecuzione di quello avviato già lo scorso novembre, con un primo sgombero di 14 uffici occupati senza titolo e trasformati in abitazioni. Nei mesi scorsi gli alloggi erano stati sequestrati dalla Digos e dalla polizia locale, dopo le direttive del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica.

Questa mattina, 8 febbraio, altri quattro stabili, che gli occupanti avevano liberato già da alcuni giorni anche grazie all’intervento dei Servizi Sociali del Comune, sono stati riaffidati ad un funzionario dell’Inps. Restano occupati ancora cinque uffici, in cui vivono persone e nuclei familiari seguiti dai Servizi Sociali e per i quali si sta cercando una soluzione alloggiativa alternativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli sgomberi al “Colosseo” hanno riguardato anche stabili occupati da pregiudicati locali che avevano trovato una comoda “base di appoggio” o alloggi dove è presente una situazione di oggettivo pericolo, a causa dei lavori edili irregolari realizzati e del sistematico uso di bombole del gas. L’intervento, tra l’altro, si è reso necessario anche per prevenire ulteriori criticità sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, visto il clima teso tra residenti regolari ed occupanti abusivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento